Eroina

eroina3

L’eroina è una sostanza chimica che deriva dall’oppio ed è simile, ma molto più potente, alla morfina; di colore variabile dal grigio al marrone. L’uso della sostanza crea una precoce e forte dipendenza con disturbi fisici e psicologici in caso di sospensione. Chi fa uso di eroina va incontro al bisogno di incrementare sempre di più le dosi per ottenere lo stesso effetto; malattie legate all’introduzione endovenosa di sostanze contaminate da batteri e virus; sintomi di astinenza se si interrompe l’uso (naso che cola, sudore, brividi, crampi, vomito, dolori addominali e forte agitazione); un forte desiderio psicologico della sostanza.  Per un assuntore, il desiderio dell’eroina è persino più forte di quello sessuale. L’eroina che viene venduta dagli spacciatori non è pura: sia perché mescolata con varie sostanze cosiddette “da taglio” che ne aumentano il peso e il volume (talco, mannite, gesso, ecc.), sia perché viene preparata in condizioni di scarsa igiene e, spesso, è contaminata da vari batteri e microrganismi. Può essere “sniffata”, fumata o iniettata in vena o in muscolo.

  Effetti immediati

Gli effetti sono quasi lo stesso (annullamento del dolore, rallentamento della frequenza cardiaca e respiratoria, rilassamento), mentre cambiano i rischi; la via iniettiva è più rischiosa perché viene assorbita immediatamente e può bloccare i centri del respiro nel cervello, producendo “overdose”; indipendentemente dal modo di assunzione, si crea sempre una dipendenza; anche chi inizia sniffando fumando quasi sempre arriva all’uso iniettivo in poco tempo. L’assuefazione è rapida e la dipendenza fisica e psichica molto forti.

  Complicanze mediche

Con l’iniezione in vena, non solo l’eroina, ma anche le “sostanze da taglio e le varie altre impurità vengono introdotte direttamente nel sangue e, ciò può causare setticimia ed altre infezioni; ripetute iniezioni danneggiano le vene provocando trombosi ed ascessi; lo scambio di siringhe può essere motivo di trasmissione di virus quali epatite e HIV.

Lascia un commento

*

EQUIPE


MARIAELENA BENCIVENGA

MARIAELENA BENCIVENGA

Presidente
DOMENICO MAGGI

DOMENICO MAGGI

Direttore C.P.I.
ANGELA BARAGLIA

ANGELA BARAGLIA

Operatore
CARMEN FUSCO

CARMEN FUSCO

Vice Direttore
DOMENICO MAROSCIA

DOMENICO MAROSCIA

Medico Chirurgo
MARIA LUCIA NOLE'

MARIA LUCIA NOLE'

Psicologa
PIERO GAROFOLI

PIERO GAROFOLI

Operatore
GIANLUCA GUIDA

GIANLUCA GUIDA

Operatore
SABATO ALVINO

SABATO ALVINO

Psicologo
AMEDEO SALVIA

AMEDEO SALVIA

Operatore
VINCENZO MARTINELLI

VINCENZO MARTINELLI

Presidente C.T.S.
FABRIZIO CERBASI

FABRIZIO CERBASI

Psicologo
DORA ROSA NAPPI

DORA ROSA NAPPI

Cuoca
LETIZIA TOMASIELLO

LETIZIA TOMASIELLO

Sociologa
GIOVANNI PICCINOCCHI

GIOVANNI PICCINOCCHI

Operatore
VINCENZO PIGNONE

VINCENZO PIGNONE

Operatore
FLAVIA SALVIA

FLAVIA SALVIA

Resp. Amministrazione
ANDREA BARRA

ANDREA BARRA

Psichiatra
FRANCESCA LUCIBELLO

FRANCESCA LUCIBELLO

Psicologa
LETIZIA MARTINELLI

LETIZIA MARTINELLI

Resp. Segretaria
FELICIANA FARENGA

FELICIANA FARENGA

Educatore
LAURA LA TORRE

LAURA LA TORRE

Operatore
Indirizzo:
viale del basento, 102
85100 Potenza (PZ)
Telefono:
0971.601056 – 0971.1800833
Fax:
0971.506444
Cellulare:
338.9905806
logo_completo



Powered by Warp Theme Framework